Produzione e vendita di vini propri

Scurtarola Rosso

Scurtarola rossoScurtarola Rosso – I.G.T. Toscana
Di colore rosso rubino, quest’anno un po leggero, brillante. Accativante. Sapore aromatico. Scorre in bocca piacevolmente morbido, giovane, di pronta beva.

Abbiamo scelto di fare un vino fresco che accompagni il pasto, riprendendo la tradizione del vino da osteria, ne puoi bere due bottiglie, non succede nulla, ne al corpo ne alla testa.

Ho vinificato le uve autoctone indicate nel bollettino del “Comizio Agrario” di Massa dal 1874 e selezionate in azienda, si presenta dapprima sfuggevole, poi grazioso e infine simpatico.

Vinificazione ed Abbinamenti
Dopo una buona fermentazione nelle bucce di almeno 10 giorni con alcuni rimontaggi completa la fermentazione per pochi mesi in botti di rovere. Da bersi giovane e a temperatura fresca, Accompagna bene la cucina locale semplice, ma ricca di ingredienti: tortelli di carne, baccalà marinato (merluzzo), fagioli, piatti alla cacciatora, alla boscaiola.
Si sposa benissimo con la pasta con sugo di pomodoro o di carne, salumi, carni bianche o rosse. Trova buoni estimatori in alcuni ristoranti della Versilia che lo abbinano anche a piatti a base di pesce (caciucco alla livornese). Una bella acciuga salata, su pane sciocco, e un filo di burro, fa morire. Anche fave e pecorino fresco diventano un ottimo aperitivo estivo se si porta il vino a 14-15°


Vigneto

Varietà: Massaretta 20%, Buonamico 20%, Ciliegiolo 20%, Sangiovese 40%
Vigneto: vigneto nelle Colline di Candia
Altitudine: da 130 a 160 metri s.l.m.
Esposizione: Sud Ovest
Terreno: calcareo con marna tufacea bianca
Sistema di allevamento: Guyot con sperone

Scheda tecnica in pillole

Annata: 2015
Vendemmia:
Imbottigliamento:
Gradazione alcolica: 12,5%

Download:

  • Scheda tecnica in PDF
  • Foto alta definione
  • Etichetta

 


Recensioni sullo Scurtarola Rosso