Produzione e vendita di vini propri

Luci del tramonto

LUCI DEL TRAMONTO

E’ nato per mantenere la tradizione locale che prevede che ogni contadino si prepari il vino da dessert per le feste oppure per essere offerto agli ospiti più importanti.

luci del tramonto

vino amabile colli di candia

Le pigne più belle, quasi tutto vermentino, vengono scelte durante la raccolta, schiacciate e fermentate a parte, interrompendo costantemente la fermentazione con successivi travasi.
Infine viene passato alla “calza” (filtro verticale di stoffa) e per Natale è già sulle tavole, magari un po’ ossidato ma dolce.

All’epoca quasi tutta la fermentazione avveniva in damigiane in quanto ogni contadino ne disponeva solo circa un decimo della produzione totale.
Oggi lasciamo maturare i grappoli migliori di Vermentino, Albarola e Trebbiano con una piccola percentuale di Malvasia e, a fine vendemmia, si raccolgono e si vinificano da sole con un rapido passaggio nelle vinacce e poi un mese di fermentazione per arrivare ad imbottigliare le 3.000 bottiglie dell’annata.

La leggera gradazione alcolica di 10 gradi arrotondata da una buona percentuale zuccherina e l’acidità sostenuta ne fanno vino appropriato per dessert,  per il fuori pasto. L’anno successivo, per chi riesce a conservarlo, esprime al meglio tutte le sue caratteristiche.

 Sensazioni Organolettiche 
Alla vista risulta  giallo paglierino, cristallino e consistenze. All’olfatto si ha una buona intensità ed una persistenza dovuta ad un’ampia gamma di sensazioni floreali (glicine e biancospino), una gradevole frutta candita e chiude con una sensazione generale di pasticceria.
Al gusto,  la  sensazione dolce (Amabile) è accompagnata da una buona freschezza, sapidità, dalla giusta alcolicità, che gli donano intensità e un ottima persistenza finale.
In conclusione   la perfetta rispondenza gusto-olfattiva lo rende elegante rappresentante della tipologia; vino classico da dessert, la  locale torta di riso dolce in primis, ma anche con dolci a pasta lievitata, comprese le focacce, si  può  provare anche su formaggi erborinati di media stagionatura.